5 motivi per cui mangiare uova non è una buona idea

Nella giornata mondiale delle uova, vogliamo darti cinque buone ragioni per non consumarle

Mentre oggi in tutto il mondo si celebrano le uova, noi abbiamo moltissimi motivi per non unirci a questa tendenza. Noi, infatti, preferiamo stare dalla parte delle galline. Ti invitiamo a fare lo stesso e a stare alla larga dalle uova, oggi e sempre... e ti diamo anche delle ottime ragioni per farlo!

 

1. Una vita di sofferenze per le galline

La produzione di uova comporta innumerevoli sofferenze per le galline. I metodi di allevamento più comuni comportano il debeccaggio degli animali senza anestesia, i quali sono costretti a vivere in gabbie minuscole, o in capannoni nei quali si ammassano gli uni sugli altri. Le galline allevate all’aperto o secondo l’agricoltura biologica hanno a disposizione un po’ più di spazio e, in alcuni casi, viene concesso loro di passare alcune ore all’aria aperta. Ma quale che sia il tipo di allevamento da cui provengono le uova, le sorte delle galline è sempre la stessa: a solo due anni di età, esse vengono mandate al macello.

 

2. Una tragedia per i pulcini maschi

Una volta mandate al macello, le galline ovaiole devono essere sostituite con altre galline per continuare il ciclo di produzione delle uova. Per una questione di probabilità, circa il 50% delle uova fecondate darà vita a pulcini maschi. Non potendo utilizzare questi pulcini per la produzione di carne (per questo esiste una razza diversa) né per la produzione di uova, i pulcini maschi vengono uccisi immediatamente dopo la nascita, il più delle volte triturati vivi oppure nelle camere a gas.

 

3. Non un toccasana per la nostra salute

Le uova sono associate ad un alto rischio di contaminazione da salmonella. Infatti, per via della porosità del guscio dell’uovo e delle pessime condizioni igieniche degli allevamenti intensivi , questo rischio è sempre molto elevato.

 

4. Non ne hai alcun bisogno

Si sente spesso dire che le uova sono un’ottima fonte di proteine, ma è ormai ampiamente dimostrato dalla letteratura scientifica che per una salute ottimale è consigliabile o addirittura necessario  ridurre al minimo o eliminare completamente le proteine animalie preferire invece le proteine di origine vegetale. Le uova, oltretutto, contengono moltissimo colesterolo,  sostanza che non è assolutamente necessario introdurre con la dieta giacché viene prodotto in quantità sufficienti dal nostro organismo.  

 

5. Sostituirle è semplicissimo!

Cucinare senza uova è facile e non non significa affatto rinunciare al gusto! Infatti la maggior parte delle ricette che tradizionalmente prevedono l’impiego delle uova, possono essere preparate senza difficoltà utilizzando ingredienti a base vegetale. Frittata? Torte? Uova strapazzate? Tutto questo e molto altro si può ricreare facilmente. Se non ci credi, visita la nostra nuova pagina “cucinare senza uova” e sorprenditi!

 

Vuoi stare anche tu dalla parte delle galline? Puoi farlo unendoti ai difensori degli animali e cominciando subito a fare la differenza per milioni di galline ovaiole. www.iodifendoglianimali.it