Animal Equality Italia inizia una campagna diretta al leader del discount Eurospin

Il nuovo Dipartimento di Sensibilizzazione Aziendale di Animal Equality lancia la sua prima campagna raccogliendo 2800 firme in meno di 24 ore

Animal Equality ha iniziato ieri una campagna di informazione rivolta ad una delle maggiori catene di discount in Italia, criticando l’azienda per la vendita di uova provenienti da galline allevate in gabbia e sollecitando l’Amministratore Delegato Romano Mion ad adottare una politica volta a cessare questa pratica. 

 

 


 

Nell’arco della sola prima giornata, la campagna ha già ricevuto un enorme supporto: in meno di 24 ore quasi 3000 persone hanno firmato la petizione rivolta a Romano Mion e numerosissimi sono stati i commenti lasciati sulla pagina Facebook di Eurospin dai Difensori degli Animali, la nuova squadra di volontari di Animal Equality Italia dedicata a combattere la crudeltà negli allevamenti

 

La campagna, che include un sito web dedicato all’azienda, prevede numerose attività fra cui azioni sui social media, proteste ed il coinvolgimento dei mezzi di comunicazione, e non cesserà fino a quando Romano Mion non si impegnerà pubblicamente ad eliminare da tutti i punti vendita Eurospin il 100% delle uova provenienti da galline allevate in gabbia.